Il progetto O.F.I.L. (Orientamento Formazione per l’Inserimento socio-Lavorativo) è stato autorizzato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso n.6/2011 “Progetti innovativi integrati per l’inclusione sociale di persone svantaggiate”, all’interno del PO Puglia FSE 2007-2013, Asse III “Inclusione sociale”.

Di intesa con l’Ambito Territoriale del Piano Sociale di Zona di Gagliano del Capo, le attività progettuali sono indirizzate a tre tipologie di soggetti svantaggiati, ovvero;
- detenuti che scontano la pena in forme e modalità alternative alla reclusione;
- ex detenuti che hanno scontato la pena e che sono in condizione di disoccupazione;
- donne sole con figli a carico.

E’ partito ufficialmente il 30 aprile 2013 e si concluderà entro il mese di agosto del 2014.

Nella prima fase i destinatari sono stati coinvolti nell’azione di orientamento e di bilancio di competenze. Tra la fine di giugno e la fine di luglio 2013, è stata organizzata la fase di formazione di base.

A partire dalla fine di novembre 2013 hanno intrapreso i percorsi di tirocinio formativo finalizzati all’inserimento socio-lavorativo, ovvero la fase cruciale del progetto.

Molte le difficoltà incontrate per reperire la disponibilità di aziende disposte ad accogliere i destinatari uomini, al punto che siamo stati costretti a stipulare tre convenzioni con altrettante Amministrazioni Comunali (Castrignano del Capo, Presicce e Tiggiano). Cinque sono le strutture private disposte a svolgere il ruolo di soggetti ospitanti (Mastrotempo srl di Alessano, Banco delle Opere di Carità Puglia onlus di Alessano, Cooperativa Sociale CISS di Tricase, Cooperativa sociale “La Svolta” di Gemini e le Suore Vocazioniste di Tiggiano con la Scuola Paritaria “Don Attilio Presicce”). Complessivamente, sono otto i soggetti ospitanti, con cui sono state stipulate altrettante convenzioni.

Questa fase è monitorata con costanza dall’associazione, attraverso le figure delle tutor dell’inserimento, con cui l’associazione andrà a stipulare dei contratti di lavoro subordinato part-time a tempo determinato nei prossimi giorni. Inoltre, l’andamento progettuale è oggetto di un continuo monitoraggio da parte dell’Ambito Territoriale di Gagliano del Capo, dove si prevedono incontri con il gruppo di assistenti sociali dei comuni aderenti, ed è sottoposto ad un rigoroso controllo amministrativo e tecnico da parte della Regione Puglia.

Il 18 settembre 2014, presso l'Auditirium Benedetto XVI in Alessano (LE), abbiamo proposto un convegno di approfondimento intorno agli esiti del Progetto O.F.I.L.

CONSULTA QUI il Programma del convegno

CONSULTA QUI l'opuscolo illustrativo del Progetto O.F.I.L.

 

Progetti