Form.Ami si occupa di formazione e orientamento a 360°. Le sue attività sono indirizzate a giovani e adulti in cerca di un’occupazione o che vogliano migliorare le loro conoscenze e competenze professionali.

Form.Ami nasce nel giugno 2004 sulla scia dell’esperienza del Progetto Policoro della Conferenza Episcopale Italiana, finalizzata a contrastare la disoccupazione nel Sud. Difatti, aggrega le esperienze di ambito ecclesiale impegnate nella Pastorale Sociale e del lavoro ed ambientale delle diocesi della Metropolia di Lecce. Lo scopo principale dell’associazione è di organizzare attività formative, anche attraverso convenzioni con enti pubblici e attingendo alle risorse del Fondo Sociale Europeo.

I suoi principi ispiratori fanno riferimento alla Dottrina Sociale della Chiesa ed alle linee operative tracciate dal Magistero Sociale.
Form.Ami è composta da più di venti soci che provengono da tre delle cinque Diocesi che compongono la Metropolia di Lecce (Ugento, Otranto e Lecce).

L'Associazione ha per scopo principale la promozione, l’implementazione, l’organizzazione ed il coordinamento di iniziative di orientamento, formazione, addestramento e perfezionamento professionale e quindi si propone di:
-    promuovere la realizzazione di attività di formazione professionale finanziate da pubbliche amministrazioni, da organismi nazionali o internazionali e da privati;
-    realizzare iniziative in collaborazione con altri enti pubblici e privati, nazionali ed internazionali, operanti nel settore della formazione ed orientamento professionale;
-    curare e sviluppare i rapporti con le pubbliche amministrazioni e con tutte le istituzioni, pubbliche e private, nazionali ed internazionali, interessate ai problemi della formazione. In particolare, si propone di rappresentare presso gli organismi competenti le esigenze qualitative e quantitative di formazione espresse dal tessuto produttivo al fine di stimolarne il costante adeguamento alle innovazioni tecnologiche ed organizzative;
-    promuovere ed attuare interventi per l’aggiornamento, la specializzazione ed il perfezionamento di quanti intendono migliorare la propria preparazione, per la riqualificazione e la riconversione di quanti intendano perseguire una nuova e diversa qualificazione professionale;
-    promuovere ed attuare processi formativi collegati alle norme in materia di incentivi all’occupazione ed allo sviluppo dell’autoimprenditorialità;
-    realizzare interventi di formazione a favore di soggetti svantaggiati, nell’ottica delle politiche di promozione dell’integrazione sociale e delle pari opportunità;
-    promuovere e realizzare interventi di formazione ed orientamento a favore di persone interessate dai processi di abbandono precoce degli studi e di dispersione scolastica;
-    realizzare interventi formativi per il reinserimento dei lavoratori in mobilità e dei cassintegrati, per la qualificazione o riqualificazione di disoccupati di lunga durata;
-    attuare interventi di formazione continua e permanente;
-    realizzare servizi di orientamento per la preparazione alla formazione ed al lavoro, facilitando scelte individuali nella considerazione di opportunità formative ed occupazionali;
-    organizzare iniziative di formazione indirizzate al miglioramento delle conoscenze e delle competenze degli operatori parrocchiali, siano essi laici che presbiteri, impegnati sulle problematiche del lavoro e della formazione
-    promuovere, progettare, organizzare e sviluppare azioni di ricerca, assistenza tecnica, consulenza operativa, studio e diffusione di esperienze nel campo della formazione;
-    svolgere la propria attività istituzionale oltre che per i propri associati anche per i terzi in qualità di consulenti quando l’attività sia necessaria ed utile al conseguimento delle proprie finalità;
-    promuovere ed organizzare riunioni, seminari, convegni, congressi, corsi e altri eventi e manifestazioni a livello nazionale e internazionale;
-    pubblicare e diffondere i risultati degli studi, delle ricerche e delle esperienze svolte.

Lo staff operativo dell'Associazione Form.Ami:
-    Donato Parisi: presidente
-    don Emanuele Perlangeli: vice presidente
-    Antonella Magno: segretaria
-    Antonella Martella: componente consiglio direttivo
-    Massimo Buccarello: componente consiglio direttivo
-    don Pasquale Fracasso: componente consiglio direttivo
-    Federica Troisio: componente consiglio direttivo   

 

Progetti